0 00 2 min 6 anni 110

Qualche mese fa, nelle nostre puntate di “Monnezzopoli”, reportage dedicato agli sversamenti abusivi di immondizia che giacciono, purtroppo, in tantissimi angoli della città, trattammo, seppur in maniera superficiale, anche i cumuli di spazzatura all’interno dell’area IACP.
Come per l’area sottostante al cavalcavia (a tal proposito ci hanno segnalato che il luogo è di nuovo oggetto di sversamenti), si è arrivato ad un punto di non ritorno; ed anche per la suddetta zona che sorge in via Matilde Serao, prima del cavalcavia (manco a farlo apposta) ,dovrà essere effettuata la bonifica perché le dimensioni che ha assunto la zona interessata e la quantità di rifiuti da smaltire, è diventata imponente.
Ad occupare gran parte di questa discarica, sono i rifiuti ingombranti; infatti, come vedete nelle foto in allegato, ci sono mobili, materassi, letti …. Insomma, un vero e proprio arredo casa completo; il tutto coadiuvato dai sacchetti di immondizia che si espandono anche sul prato.
La discarica, sorge a pochi metri della abitazioni ed insiste ormai da parecchi mesi,  praticamente sotto al naso dei residenti poiché la distanza che separa l’area dalle case è di pochissimi metri.