0 00 2 min 6 anni 145

C’eravamo tanto amati parte II …
Continua la diatriba tra l’ex sindaco Antonio Cerreto e Luigi Bove, ex assessore proprio dell’avvocato.
Come si evince dal profilo Facebook del penalista, dopo l’ennesima segnalazione inerente ad una perdita d’acqua tra via Cancello e via Calabricito, Cerreto incalza l’ex AN, ridefinendolo segnalatore di buche e corregge Bove sulla carica ricoperta dal Commissario De Lucia…
“C’eravamo tanto amati parte II” To be continued …
Quasi immediata la replica dell’ex consigliere comunale che risponde direttamente al post di Cerreto…
Poi la contro replica e ….
In allegato le foto della querelle…
img-20161012-wa0019
img-20161012-wa0020
img-20161012-wa0021
ed ancora …
“Lezione serale ad un ex sindaco di Maddaloni( sindaco una volta della sinistra e una volta della destra) che non conosce e non ha imparato il Tuel ( Testo Unico sugli Enti locali). L’ articolo 141 del decreto legislativo del 18 Agosto del 2000 , cioè del Tuel, specifica che il commissario prefettizio è, nell’ ordinamento italiano, l’ organo monocratico di amministrazione straordinaria, in questo caso, del Comune. Cioè, organo monocratico significa che assume, da solo, i poteri della Giunta Comunale e del Consiglio Comunale, in caso di scioglimento del consiglio comunale dovuto a dimissioni irrevocabili del Sindaco e/o alle dimissioni contestuali della maggioranza dei consiglieri comunali assegnati a quel Comune. All’ ex Sindaco di Maddaloni, in carica dal 2010 al 2012, ho appena spiegato e ricordato norme che avrebbe dovuto sapere e conoscere a memoria ma che dimostra di ignorare. Quindi l’ ex sindaco ,che mi accusa di sbagliare nel definire prefettizio il commissario straordinario, dico “ignorante in materia”. Ps: stai sprecando energie nell’ attaccarmi inutilmente. Non ti arrabbiare che ti fa male. Non ti posso rispondere più perchè vuoi visibilità e non sai come fare.”
Quindi …
img-20161012-wa0023
img-20161012-wa0024