0 00 2 min 6 anni 135
“Tanti sono i disagi nel nostro comune ma, quello di cava Monti non è un disagio ma un dramma, uno scempio che si consuma da ormai troppi anni senza trovare una soluzione. È della salute dei cittadini che si parla e non possiamo più aspettare. Il Comune durante un tavolo tecnico in Regione del 17 maggio 2016 con sollecito all’8 luglio 2016, ha preso un impegno che ad oggi non è stato rispettato. Doveva provvedere a mettere in sicurezza in modo provvisorio il sito con la massima urgenza. Dalla delimitazione della zona alla cartellonistica per informare la cittadinanza sulla pericolosità del sito, fino al monitoraggio con un programma di vigilanza dell’area interessata per tenere sotto controllo le c.d. fumarole ed effettuare in casi di necessità interventi di spegnimento delle stesse. Il Movimento 5 stelle sta portando avanti una battaglia in Parlamento affinché cava Monti sia inserita nei siti da bonificare e ha già provveduto a fare richiesta di informazioni al Ministero dell’Ambiente, Regione Campania eComune di Maddaloni per conoscere lo stato di attuazione degli impegni previsti. Il meet up “Amici di Beppe Grillo Maddaloni”chiede al Commissario Prefettizio, di fornire le informazioni richieste e di procedere alla realizzazione degli impegni assunti durante il tavolo tecnico del 17 maggio scorso.”
Amici di Beppe Grillo di Maddaloni
Amici Beppe Grillo