0 00 2 min 6 anni 90
Anche Acerra dice SI al protocollo d’intesa  tra la REGIONE CAMPANIA, ATO2
NAPOLI-VOLTURNO,  E I COMUNI DI ARPAIA, FORCHIA, ARIENZO, SAN FELICE A
CANCELLO, SANTA MARIA A VICO, CERVINO, MADDALONI ED ACERRA PER LA
RISOLUZIONE
DEI FENOMENI DI ALLAGAMENTOFinalmente l’adesione al protocollo d’intesa dei comuni di Maddaloni, San
Felice a Cancello, Cervino, Santa Maria a Vico, Arienzo (CE),  Arpaia (BN),
Forchia (BN), ed Acerra (NA)  oggi 14/10/2016 è compiuta.
Rinvii, convocazioni, riunioni, hanno finalmente avuto fine, l’adesione al
protocollo d’intesa sottoscritta da tutti comuni apre una nuova pagina per
migliaia di cittadini delle 3 provincie coinvolte (Caserta, Benevento e
Napoli).
Benché consapevoli di alcune critiche gratuite giunte al nostro operato, il
PD di Maddaloni, tramite il sottoscritto, ha voluto tenere fede all’ impegno
assunto con molti di voi nel corso della campagna d’ascolto del 2011 denominata
“ La Periferia si fa Centro”, conducendo la discussione dapprima in consiglio
comunale e  subito dopo anche in consiglio regionale.
Tutto cio’ prova che l’impegno e la dedizione mostrata ha determinato un
grande coinvolgimento nel recuperare il tempo trascorso, ponendo fine ad un
insopportabile isolamento commesso dal centrodestra nei confronti dei
cittadini residenti in via Cancello.
Ora tocca percorrere l’ultimo tratto per l’individuazione delle più idonee
soluzioni, utili ad eliminare le situazioni di pericolo idrogeologico e di
disagio alla popolazione residente e per la concretizzazione del protocollo
medesimo tra le parti.
#iocisto
Francesco COSTANTINO
PD Maddaloni