0 00 3 min 6 anni 102

Di Napoli
Big match domenica pomeriggio a Villa Literno tra i padroni di casa e la capolista del girone A di Promozione Maddalonese. Granata attesi da un avversario che vorrà accorciare le distanze dalla vetta, ma soprattutto iniziare a raccogliere i tre punti davanti il pubblico amico. ”Loro vogliono fare i punti e vorranno sfruttare il fattore campo – esordisce Gennaro Di Napoli allenatore della Maddalonese. – Forse gli manca qualche punto in classifica e hanno fame di vittoria. Inoltre con Iannini in attacco sono ancora pi forti. Un calciatore che ho avuto a Giugliano e può metterti in difficoltà in qualsiasi modo. Da parte nostra mi aspetto ancora miglioramenti sotto tutti i punti di vista. Vorrei vedere passi avanti sia nel gioco che nella gestione della gara. Dobbiamo prendere in considerazione il secondo tempo della scorsa settimana contro il Vitulazio in cui ho visto il giusto carattere e quella voglia di vincere che mai deve mancare. In settimana ho visto i ragazzi molto motivati, migliorano fisicamente e finalmente avrà l’imbarazzo della scelta. Ci sono tutti i presupposti per fare bene. –
Gli avversari di domenica sono stati costruiti per puntare in alto come conferma lo stesso Di Napoli – Ho avuto modo di vedere giocare il Villa Literno in un paio di occasioni e ha un gran potenziale. Squadra compatta, settore difensivo d’esperienza. Hanno recuperato anche qualche infortunato e mi aspetto una gara d’assalto. Noi scenderemo in campo per vincere come abbiamo sempre fatto. Alla fine sarà il terreno di gioco a decretare il migliore-.
A ribadire il concetto anche il vice presidente Michele Ferraro che mette in guardia i suoi. - Partita difficile e piena di insidie. Squadra che gioca un buon calcio con ottimi interpreti. Se però vogliamo confermare la nostra leadership dobbiamo assolutamente scendere in campo con la convinzione di vincere. I ragazzi si sono impegnati al massimo e c’è grande concentrazione. E’ un test importante, un vero e proprio esame per il prosieguo della stagione. Fin qui stiamo facendo un ottimo campionato anche perché c’è grande equilibrio e vogliamo dire la nostra fino alla fine”.
 
 

Ufficio Stampa Maddalonese