0 00 1 min 3 anni 19


MADDALONI- Spetterà ai Carabinieri ricostruire la dinamica di un sinistro inusuale. Sembrerebbe che la signora A.P., 72 anni, residente in via Ficucella, fosse a piedi mentre attraversava la rotonda sulla provinciale 335. E il condizionale è più che mai d’obbligo, perché l’autocarro che l’ha investita sembra che non l’avesse vista. Sul posto anche i vigili urbani a supporto per smaltire il traffico. La donna ha riportato fratture agli arti superiori. In attesa di accertamenti e valutazioni cliniche la prognosi è riservata. L’incidente pone in evidenza un altro spetto della sicurezza lungo l’ex statale 265: oltre al traffico veicolare intenso e il problema dell’adeguamento infrastrutturale, per mane la questione della presenza di pedoni in un’area a forte attrazione commerciale.