0 00 4 min 6 anni 93

barletta4
Vittoria doveva essere e vittoria 菠stata per la Maddalonese che batte 1-0 il Ponte grazie ad un gol di Barletta. Buona prova dell’undici di Di Napoli che nonostante le assenze riesce a mettere in campo una formazione che domina. In difesa Pucino Santangelo le prendono tutte, Piccirillo (molto bene le due fasi) conferma di essere un ottimo elemento e dopo l’emozione iniziale Magno prende coraggio svolgendo il proprio compito. A centrocampo l’esperienza di Moriello e Picozzi, la velocitˆ di Santonastaso, l’estro di Izzo (migliore in campo), grinta da vendere per capitan Barletta e duro lavoro per Coppola. Senza dimenticare la sicurezza tra i pali di Merola praticamente insuperabile.
Il primo tentativo  di padroni di casa con destro da oltre 20 metri di Picozzi che si perde sul fondo. Quattro minuti dopo Izzo serve l’accorrente Barletta, esterno destro che non inquadra lo specchio della porta. Monologo granata. Al 25′ corsa dalle retrovie, sbuca Moriello che colpisce al volo con la sfera che attraversa tutta la porta senza trovare deviazioni vincenti. Il Ponte si limita a non prenderle e gli va di lusso al 40′ quando Coppola si ritrova solo davanti a Possenato ma alza incredibilmente la mira. Si punti stravince la Maddalonese ma  0-0 all’intervallo.
Nella ripresa entra in campo una Maddalonese molto più incisiva e al 50′ la sblocca. Izzo dalla destra mette al centro un pallone che passa tra una selva di gambe, girata di Barletta che inganna il portiere e palla in rete. Il Ponte non riesce neppure a battere che Izzo si invola passa a Moriello che angola troppo e sfuma il raddoppio. Al 60′ Possenato alza in angolo una punizione di Picozzi destinata sotto la traversa. I giallorossi sono in balia dell’avversario  rischiano ancora due minuti dopo quando Coppola arriva con un attimo di ritardo sul suggerimento di Picozzi. L’estremo beneventano ancora in cattedra su una girata di Moriello al 58′. Poi altra conclusione di Barletta che al 77′ lascia il posto a Rossi tra gli applausi. Rafdi riesce a pareggiare ma in posizione di offside. Grandi proteste ospiti ma il gol  annullato (81′). Torna a farsi pericoloso Izzo con una vol su punizione di Picozzi, pallone alto di un palmo. Forcing del Ponte che per˜ non crea pericoli a Merola. Al 95′ esplode la festa maddalonese che torna alla vittoria dopo quasi un mese.
 
 

MADDALONESE:Merola, Magno, Piccirillo, Picozzi V., Pucino, Santangelo, Barletta (77′ Rossi), Moriello, Coppola (65′ Di Letto), Izzo, Santonastaso. All. Di Napoli

PONTE: Possenato, Della Concordia, Antonaci, Romano Ang., Zotti, Rafdi, Melchiorre, Iannelli (58′ Panaggio), Fusco, Candrina, Puzella (46′ Melillo). All. Di Sauro

ARBITRO: D’Antuono di Castellammare di Stabia

RETE: 50′ Barletta

AMMONITI: Rafdi e Antonaci

NOTE: rec. 1′ e 5′

 
 
 

Ufficio Stampa Maddalonese