0 00 1 min 6 anni 139

20161118_113937
Ieri a Roma c’è stato il 3° presidio di sciopero dei dipendenti CEMENTIR ITALIA S.p.a. e CEMENTIR SACCI S.r.l. davanti alla sede del MISE (Ministero dello Sviluppo Economico).
La riunione è stata presieduta dalla Viceministro On. Teresa Bellanova
Il Tavolo di incontro tra Azienda, Organizzazioni sindacali FENEAUIL – FILA CISL – FILLEA CGIL unitamente alle RSU di tutti i siti produttivi purtroppo ancora una volta non ha prodotto risultati validi.
Il dato allarmante e che stiamo arrivando alla scadenza dei termini previsti dalla legge con la relativa conseguenza che i lavoratori riceveranno direttamente le lettere di licenziamento.
Si spera tanto in una Proroga dei termini di scadenza ed è davvero arrivato il momento di un confronto responsabile sul futuro dei lavoratori.
Giovedi 24 prossimo incontro al Ministero del Lavoro
Santo Senneca
RSU FILCA CISL
Cementir Maddaloni