0 00 4 min 3 anni 30

Nonostante il MIUR abbia provveduto a pubblicizzare già da tempo l’anticipo delle iscrizioni al primo anno della scuola primaria, della scuola secondaria di primo e secondo grado al 31 gennaio, tanti genitori e molti ragazzi sono ancora indecisi ed allora conviene ricordare che entrare a far parte della grande famiglia del Convitto “G. Bruno” di Maddaloni, frequentando le scuole annesse (primaria, secondaria di primo grado, Liceo Classico, Classico Europeo e Classico Beni Culturali), significa anche avere la possibilità di conseguire numerose certificazioni linguistiche riconosciute a livello internazionale e spendibili sia nel mondo del lavoro, che in quello universitario.

Dalla quinta classe della scuola primaria, fino al Liceo, gli allievi possono essere inseriti in percorsi curricolari ed extracurricolari per il conseguimento delle certificazioni dal livello A1 al livello C2 Cambridge del Quadro Comune Europeo di Riferimento (QCER), attraverso il superamento degli esami Young Learners ed Esol. Tutte le attività sono progettate in coerenza con il syllabus stabilito dal Common European Framework.

La più grande istituzione formativa del territorio, guidato dalla prof.ssa Maria Pirozzi, non a caso ex docente di lingua inglese, ha ricevuto l’importante riconoscimento di Centro di Preparazione per le certificazioni linguistiche Cambridge Assessment English, avendo dimostrato il proprio impegno a innalzare i livelli di conoscenza della lingua inglese, dando la possibilità ad un considerevole numero di studenti di acquisire un’ambita certificazione basata su standard internazionali.

Non è, però,  solo l’inglese la lingua che è possibile imparare, perché il Convitto è anche un Centro per il conseguimento della certificazione DELE di lingua spagnola e DELF di lingua francese. Gli allievi del Liceo Classico Europeo, inoltre, scegliendo come seconda lingua il cinese, conseguono la certificazione internazionale di competenza della lingua cinese, riconosciuta dall’Ufficio Nazionale di Insegnamento della Lingua Cinese Hanban/ Confucius Institutes Headquarters del Ministero dell’Istruzione Cinese. Ai corsi di cinese possono accedere, in orario extracurricolare, anche gli allievi del Liceo Classico ordinamentale e del Liceo Classico Beni Culturali. Il partenariato con l’Istituto Confucio dell’Università degli studi di Napoli “L’Orientale” permette al Convitto di fornire al territorio.

La rettrice e l’intero collegio docenti hanno ben chiaro che, in un’Europa multiculturale caratterizzata da una grande varietà di lingue e istituzioni e da una elevata mobilità, è essenziale sviluppare qualifiche riconosciute nel settore delle lingue ed è per questo che la già ricca offerta formativa delle scuole annesse al Convitto, è ampliata dai corsi per il conseguimento delle diverse certificazioni linguistiche che contribuiscono ad arricchire il curriculum e a favorire l’inserimento nel mondo del lavoro e l’aggiornamento professionale in un contesto internazionale. In ambito universitario esse costituiscono un valore aggiunto per gli studenti, sia perché agevolano chi intende proseguire gli studi all’estero, sia perché le università italiane riconoscono CFU a fronte del conseguimento di certificazioni linguistiche e, in alcuni casi, richiedono di attestare competenze linguistiche ai fini del conseguimento del titolo finale. 

Superare un esame internazionale di lingua straniera significa raggiungere un livello di competenza linguistica operativo e concreto e non soltanto formale; una certificazione linguistica costituisce lo strumento di identificazione e di riconoscimento ufficiale delle competenze d’uso della lingua straniera, che stabilisce in maniera univoca cosa una persona “sa” e “sa fare” in quella lingua.