0 00 2 min 6 anni 82

 

L’ ex consigliere comunale di Maddaloni, Luigi Bove presenta un’ altra sua iniziativa pubblica e che vede protagonista, ancora una volta, la Città di Maddaloni e i maddalonesi. L’ iniziativa di Bove è denominata “Maddaloni su whatsapp”. Nelle scorse ore, l’ ex consigliere comunale ha attivato un numero telefonico 3926304833 e chiede , ai maddalonesi, di segnalargli ed inviargli foto e/o video, rigorosamente sulla chat di whastapp e poi egli provvederà, dopo aver vagliato le segnalazioni, a sollecitare il Comune di Maddaloni ad intervenire e risolvere problemi collettivi e che attanagliano la città e che riguardano la vivibilità in senso generale. Luigi Bove spiega “poiché da sempre, il mio modo di fare politica è di stare sui problemi quotidiani dei maddalonesi, dal tombino rotto al lampione spento, ho deciso di attivare questo numero e mettere in ordine le segnalazioni che già mi arrivavano numerose. Le segnalazioni mi giungono, le valuto e  le giro al comune e agli uffici preposti. Ora non sono in carica e non ricopro cariche pubbliche e quindi non posso promettere la risoluzione ai problemi ma prometto , come sempre , l’ impegno”. Bove spiega “io, nel bene e nel male, non ho smesso di fare il consigliere comunale anche se non lo sono effettivamente. Anzi lo faccio ancora di più e rigorosamente per strada e tra i cittadini. Dopo qualche ora dall’ attivazione del numero, già mi sono giunte segnalazioni riguardanti problematiche in via Lima, via  Matilde Serao e via Cucciarella e i ringraziamenti e i commenti positivi  per questa iniziativa”.