0 00 1 min 6 anni 147

Altro che buche e polemiche tra candidati alle prossime amministrative. Pomeriggio infernale a via Cancello: un Tir si è bloccato nel sottopasso ferroviario di Cancello. E tutto il traffico sui due versanti è letteralmente impazzito. L’ex provinciale Nola-Caserta è stata trasformata in un lungo serpentone di Tir. La tregeidia si è trasformata in tragicommedia perché molte auto hanno preso d’assalto le stradine interpoderali in cerca di una via d’uscita. «Così via Grotticella –spiega Francesco Costantino- è diventa un’autostrada senza sbocchi. Non ci resta che rinnovare le denunce che abbiamo depositato in quantità industriali in comune: il transito del traffiuco pesante va limitato e contenuto. Ma al momento non abbiamo ricevuto risposte. Forse si cerca la tragedia perfetta. Si spera che accada l’irreparabile per intervenire».