0 00 2 min 6 anni 85
Sette domande al commissario straordinario. Question Time amministrativo: Alleanza Popolare per Maddaloni interroga Samuele De Lucia. Come bilancio dell’anno agli sgoccioli e programma per il 2017, “Quelli delle tre P: senza padrini, senza padroni e senza partiti” presentano un “test di trasparenza amministrativa” alla triade commissariale. “Perché –spiega Peppe Vigliotta- chi paga i servizi, chi vive i disagi che vivono i maddalonesi e chi sperimenta il degrado quotidiano ha diritto di sapere. Il diritto alla conoscenza è il padre di tutti i diritti, senza il quale sono negati il diritto alla partecipazione e tutti i veri diritti di cittadinanza”. Ed eccole le domande per il commissario: 1) Divulgare i costi aggiuntivi per gli utenti creati dagli sversamenti in discarica; 2) Quanto hanno incassato i gestori della Nu con la quota riciclata e le somme spese e incamerate con i rapporti contrattuali con i consorzi di filiera; 3) Quantificare quanti e quali lavoratori saranno trasferiti dal Consorzio Ci.te al futuro gestore Buttol srl; 4) Chiarire se il nuovo appalto prevede la cessione al gestore dei risparmi realizzati con la raccolta differenziata; 5) Rendere pubblico il rapporto tra ente locale e il Consorzio Arché gestore del project financing del nuovo stadio poi congelato; 6) Valutare la richiesta di una proroga al Ministero degli Interni al divieto, per i comuni in dissesto, di assumere personale ausiliario a tempo determinato per la Polizia Municipale che versa in uno stato di totale anarchia; 7) Fornire chiarimenti sl servizio di riscossione dei tributi e della facoltà di avvalersi delle norme per la rottamazione delle cartelle anche sulle multe e sanzioni ammnistrative comunali. “Tutto questo –conclude Vigliotta- e altro ancora chiederemo al commissario straordinario Samuele De Lucia. E’ il momento della conoscenza, della trasparenza e della verità”.