0 00 1 min 6 anni 126

Non c’è stato nulla da fare, Michele Vigliotti, tabaccaio di via Napoli è morto a seguito del tentato suicidio. Lascia la moglie Carmela ed i figli Raffaele e Pasquale.

Aggiornamento ore 15.55
L’uomo è M.V. tabaccaio di via Napoli.
È giunto presso l’ospedale di Maddaloni con la sua auto, una Wolkswagen e si è sparato alla tempia.
Sottoposto a TAC, ha riportato gravissimi danni all’encefalo. Al momento è ricoverato e versa in condizioni critiche.
Si è sparato poco dopo le 14.00
Il lancio:
Ha impugnato la pistola e si è sparato.
È successo qualche ora fa ad un noto tabaccaio di Maddaloni.
L’uomo è ricoverato presso il nosocomio calatino è versa in gravi condizioni.
L’insano gesto è avvenuto nei pressi del pronto soccorso dell’ospedale di Maddaloni.
Seguiranno aggiornamenti.