0 00 3 min 6 anni 88

Non è una carenza ma un’emergenza. Emergenza che va ben oltre i limiti consentiti dalla legge. Il comando di Polizia municipale di Maddaloni (secondo le direttive regionali) ha un numero di agenti, da impiegare per il pattugliamento delle strade, inferiore anche al minimo consentito dai livelli essenziali per i servizi pubblici. Cinque agenti per turno. Nei festivi o in caso di malattia le pattuglie esigue si dimezzano. Alleanza popolare per Maddaloni, che continua a monitorare le taciute emergenze amministrative, solleva il caso. “Quelli delle tre P: senza padrini, senza padroni e senza partiti” parlano di uno scandalo amministrativo senza precedenti. “Un tempo –testimonia Peppe Vigliotta- c’era un servizio ben calibrato e numericamente sostanzioso. Poi grazie al compostaggio dei politici smemorati, che hanno ancora la sfrontatezza di presentarsi alle amministrative, il comando di Polizia è stato svuotato. L’ultima ad avallare la fuga a dalla strada e dalla divisa è stata il sindaco De Lucia che ha firmato ben tre distaccamenti di tre vigili urbani, in altre mansioni, ovviamente non rimpiazzati”.  Ora la situazione è drammatica: cinque vigili in turno su un territorio di 35 chilometri quadrati. “Un tempo –insiste Vigliotta- eravamo i primi in provincia per vigili urbani a disposizione. Ora, i politici politicanti dell’ ultimo quarto di secolo hanno depredato, non solo le casse comunali, ma anche il comando vigili”.   Per un male estremo serve un rimedio estremo: assunzione di vigili a tempo determinato utilizzando i proventi e le opportunità’ fornite dal codice della strada”. Il problema è rappresentato dalle limitazioni del dissesto finanziario. “Anche esso insite ancora Vigliotta- è un regalo della pseudo classe dirigente maddalonese. Ma la situazione è talmente insostenibile che è il momento di invocare una deroga alle restrizioni capestro derivanti dal dissesto”. Alleanza popolare propone una petizione popolare e la formalizzazione di una richiesta del commissario straordinario Samuele De Lucia. Sentiti i sindacati, Maddaloni ha bisogno di almeno dieci nuovi vigili urbani.