0 00 1 min 3 anni 41

MADDALONI- Si abbattono le case. E’ iniziata la demolizione degli immobili presenti lungo il tracciato dove sfrecceranno i treni dell’Alta Capacità ferroviaria Napoli-Bari. Vanno giù immobili a Maddaloni e Valle di maddaloni. E a valle l’azione di demolizione e di acquisizione degli alloggi abbandonati (previo esproprio) è in una fase molto avanzata: avviata la demolizione di sei villette, con l’aggiunta di due immobili lungo la statale 265. saranno 12 i complessi immobiliari che saranno abbattuti. In via di definizione la demolizione anche di due immobili lungo l’Appia ma Maddaloni. L’attività del lotto Cancello-Frasso Telesino (affidato al Consorzio Pizzarotti-Itinera-Ghella per complessivi 312 milioni di euro investimento) sta entrando nel vivo. A breve, comincerà anche il traforo del tunnel ferroviario, tra i due comuni, che attraverserà per oltre 4 mila metri il monte Aglio e aggirerà in sotterranea l’Acquedotto Carolino.