0 00 1 min 4 anni 174

Maddaloni. Voragini nel manto stradale, illuminazione fatiscente, erbacce che invadono marciapiedi e corsie, auto che sfrecciano ad alta velocità e spazzatura abbandonata abusivamente ai margini delle carreggiate.
Sono solo alcuni aspetti che caratterizzano lo stato attuale di via Appia.
Relativamente a questa situazione, i cittadini insorgono, si organizzano e oggi, presso il bar del distributore di carburante Repsol, dalle 18.00, avrà luogo una raccolta firme per una istanza in modo tale da mettere al corrente o/o invogliare l’amministrazione comunale di Maddaloni affinché questi disagi possano essere almeno ridimensionati.
Tra i promotori di questa iniziativa, la consigliera comunale Tina Santo del M5S.