0 00 2 min 5 anni 85


 
Quaterna della Maddalonese che si aggiudica la sfida interna contro la Real Maceratese. Gara dominata dai granata che inanellano la terza vittoria consecutiva. Per i ragazzi di Cicala pesanti le assenze di Celio, Lauritano e Forro, giocatori esperti che avrebbero potuto dare una grossa mano in mezzo al campo. Dopo un minuto sblocca Pingue che scambia con un compagno e da fuori area fa secco il portiere ospite. Il raddoppio arriva giàˆ al quarto: De Falco che riceve un pallone invitante da Liccardi, entra in area e Maietta lo stende. Rigore ed espulsione. Sul dischetto ci va Liccardi che non sbaglia. Nella ripresa entra Pasquariello e il giovane attaccante prende la mira e batte Mormile dal limite (58′). Il poker lo firma De Falco primo brindisi del 2017 per l’undici di Sannazzaro. Unico tentativo maceratese al 22′ con Capobianco ben controllato dall’attento Merola. Un sabato da leoni per la Maddalonese che continua la rincorsa ai piani alti della classifica.
MADDALONESE: Merola, Buonanno, Santonastaso, Picozzi V. (66′ Pirozzi), Pucino, Gargiulo, Sivo, Pingue, Liccardi, De Falco (71′ De Falco), Capissi (51′ Pasquariello). All. Sannazzaro
REAL MACERATESE: Mormile, De Cesare, Di Ronza, Castiglione, Scauzillo, Legnante, Riccio (56′ Micalizzi), Setola, Di Costanzo (60′ Frattulillo), Capobianco, Maietta. All. Cicala
ARBITRO: Orazio di Frattamaggiore
RETI: 1′ Pingue, 4′ Liccardi, 58′ Pasquariello, 63′ De Falco
AMMONITI: Setola, Capobianco
ESPULSO: Maietta