0 00 2 min 5 anni 89

Ecco le condizioni del manto stradale di via Calabricito 

 
 
L’ ex consigliere comunale di Maddaloni Luigi Bove e candidato sindaco alle prossime elezioni amministrative , nella giornata di Lunedi ha presentato un esposto indirizzato al Prefetto di Caserta per il chiaro ed evidente degrado che sta caratterizzando le strade della città ed in modo particolare le strade di via Calabricito e via Cancello. L’ esposto di Bove, indirizzato al Prefetto di Caserta De Felice, riporta testuali passaggi “  I cittadini di Maddaloni , e non solo, sono impossibilitati ad attraversare la gran parte delle strade della città, tanto al centro e quanto in periferia. A tal proposito, con tale missiva, intendo sottoporre alla Sua attenzione, la situazione drammatica in cui versano i manti stradali di due zone periferiche: via Calabricito e via Cancello”. Bove nell’ esposto scrive “  La prima zona indicata è di collegamento tra Maddaloni ed Acerra e anche di passaggio per raggiungere l’ Interporto Scalo merci Maddaloni – Marcianise, ma nel primo tratto, provenendo da via Cancello, la zona è impraticabile. Sono mesi che denuncio, faccio presente, sollecito il Comune di intervenire ma nulla muta e la strada resta piena di voragini in un quadro davvero allarmante ed io non so più a chi altro scrivere per chiedere ed ottenere un intervento in tal senso”. Luigi Bove scrive  Inoltre in via Calabricito, non è minimamente rispettato il divieto di accesso nella strada per i mezzi pesanti e il tutto avvolto in una condizione di anarchia totale e senza controllo alcuno. Il manto stradale in questione cede sempre di più e diventa impraticabile”.