0 00 2 min 2 anni 21

di Luigi Ottobre

Napoli-hellas verona, stadio san paolo ore 18

In vista della ripresa del campionato, Ancelotti recupera Kalidou Koulibaly, assente nelle ultime due gare contro Brescia e Torino a causa della squalifica rimediata nel match casalingo perso contro il Cagliari. Il senegalese dovrebbe recuperare il suo posto accanto a Manolas, con Ghoulam sulla sinistra, Di Lorenzo sulla destra e Ospina tra i pali: di solito il colombiano prende il posto di Meret nella gara di campionato che precede un match di Champions.

Il tecnico partenopeo dovrebbe ritornare al 4-4-2, con Insigne e Callejon sugli esterni e Allan e Fabiàn in mediana. In avanti la coppia MilikMertens, anche se dopo le parole di Ancelotti in conferenza stampa, non è da escludere una partenza da titolare di Younes.

Al polacco verrà data la chance di continuare sulla scia intrapresa con la sua Nazionale – in gol contro la Macedonia del Nord – e riscattarsi in azzurro dopo un periodo passato tra infortuni e reti sbagliate. Lozano dovrebbe partire dalla panchina: da valutare ancora le sue condizioni dopo la botta alla caviglia rimediata in Nazionale.

PROBABILi FORMAZIONi

Napoli (4-4-2): Ospina, Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Callejon, Allan, Fabiàn, Insigne, Milik, Mertens.

Hellas Verona (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Kumbulla, Gunter, Faraoni, Amrabat, Veloso, Lazovic, Pessina, Verre; Stepinski.