0 00 2 min 5 anni 104


Il capitano della Maddalonese Giovanni Barletta si è definitivamente lasciato alle spalle il lungo infortunio ed è tornato a disposizione di mister Sannazzaro.  “Ammetto che è stata dura  esordisce l’attaccante  ma grazie al lavoro di fisioterapia, ai compagni e al mister che mi ha dato fiducia, ho superato tutto e ora sono pronto a dare il mio contributo per la squadra –  Una Maddalonese profondamente cambiata rispetto a due mesi: - Ho ritrovato una rosa ancora più competitiva in ogni reparto. La concorrenza in attacco? E’ giusto che sia così in modo da consentire all’allenatore ampie scelte. La rincorsa playoff con lo spirito che sto vedendo è solo questione di tempo. Vogliamo assolutamente raggiungere le prime posizioni, magari già da questa settimana visto il calendario. Dobbiamo assolutamente battere il Vitulazio e poi scoprire i risultati degli altri. Non dipenderà solo da noi, ma pensiamo innanzitutto a vincere il più possibile –  A cominciare dalla sfida di Vitulazio: - Non guardiamo la classifica perché non possiamo sbagliare neppure una virgola. Non mi fido del Vitulazio perché non hanno tanto da perdere e possono giocare con relativa tranquillità. Dobbiamo scendere in campo con la giusta carica, tenacia e approccio per chiudere in fretta la contesa. Anche con l’aiuto dei nostri tifosi che ci seguiranno in massa. E’ il momento di stringerci intorno alla Maddalonese e dare il massimo. Poi tireremo le somme”.