0 00 3 min 2 anni 31

di Luigi Ottobre

Tripletta di Milik in 37 minuti; 118esimo gol di Mertens in maglia azzurra: i partenopei chiudono al secondo posto nel girone

Il Napoli batte il Genk 4-0 e conquista gli ottavi di finale di Champions League: è la terza volta nell’era De Laurentiis, la quarta in assoluto nella storia dei partenopei. Partono forte gli azzurri che in 3 minuti colpiscono la traversa con Koulibaly su calcio d’angolo e trovano il vantaggio firmato da Arek Milik, tornato titolare dopo oltre un mese di assenza per i problemi all’addome. Il Napoli gioca bene, tuttavia il Genk non rinuncia a proporre il suo gioco e rischia di pareggiare con Onuachu. La squadra di Ancelotti ha vita facile contro i belgi e Milik la chiude prima dei 45 minuti di gioco: prima ribatte in rete (di destro) un cross di Di Lorenzo e poi firma la sua tripletta su rigore. Sul finire del primo tempo Onuachu spreca da buona posizione l’occasione per accorciare le distanze.

Nel secondo tempo il Napoli amministra il gioco e offre anche un buon calcio. Gli azzurri con il risultato in cassaforte non rinunciano ad attaccare nel tentativo di arrotondare il punteggio. Ci pensa Dries Mertens, ancora su calcio di rigore, a siglare il 4-0. C’è spazio anche per l’esordio in Champions – e in stagione – per il classe 2000 Gaetano.

Il tabellino

Napoli (4-4-2): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Callejon (77′ Lozano), Allan, Fabiàn Ruiz, Zielinski (71′ Gaetano); Mertens, Milik (77′ Llorente)
A disposizione: Elmas, Luperto, Insigne, Ospina. Allenatore: Ancelotti

Genk (4-2-3-1): Vandevoordt; Maehle, Dewaest, Lucumì, De Norre; Hrosovsky, Berge; Ito (71′ Hagi), Samatta (63′ Bongonda), Paintsil; Onuachu
A disposizione: Wouters, Borges, Odey, Coucke, Ndongala. Allenatore: Wolf

Arbitro: Cakir (Turchia)
Reti: 3′, 26′, 37′ rig. Milik, 74′ rig. Mertens
Ammoniti: Vandevoordt, De Norre, Paintstil (G), Mario Rui, Koulibaly (N)
Note: 20 mila spettatori circa di cui 1000 ospiti Angoli: 5-5 Recupero: 1′ pt, 1′ st

CLASSIFICA FINALE GIRONE E

Liverpool 13
Napoli 12
Salisburgo 7
Genk 1