0 00 2 min 2 anni 34

CASAPULLA – Questa mattina gli addetti della società Garby hanno iniziato il lavoro di montaggio degli ecocompattatori di ultima generazione per la raccolta differenziata dei rifiuti da imballaggio in plastica ed alluminio. Complessivamente ne saranno installati cinque su tutto il territorio comunale di Casapulla: in Piazza Mercato, in via Kennedy, in via Rimembranza e all’interno dell’area di servizio ‘Q8 Easy’ e nel supermercato Casamia sulla Nazionale Appia. Gli operai hanno iniziato con il montaggio dell’ecompattatore di Piazza Mercato che, insieme a quello di via Kennedy, sarà più grande e consentirà ai cittadini di cestinare sia la plastica che l’alluminio.

Le parole del sindaco

«Come annunciato alcune settimane fa – afferma il sindaco di Casapulla Renzo Lillo – abbiamo rimodulato e rinnovato la convenzione con la società Garby, che prevede l’installazione sul territorio comunale di cinque ecocompattatori di ultima generazione per la raccolta differenziata dei rifiuti da imballaggio in plastica ed alluminio. Questa mattina sono iniziati i lavori per il montaggio dei contenitori. Si è partiti da quello che sarà posizionato in piazza Mercato. Riattivare gli ecompattatori a Casapulla era tra le nostre priorità: infatti, a causa di un riassetto societario della Garby, il servizio era stato momentaneamente interrotto.

Riteniamo che questo tipo di attività porterà dei benefici ai cittadini, i quali potranno conferire direttamente il materiale (bottiglie in plastica, lattine in alluminio, ecc.) ricevendo in cambio bonus e sconti grazie alla rete di eco-marketing, oltre ai punti per partecipare alla raccolta premi. Per questo è previsto un servizio di marketing e pubblicità, che coinvolgerà tutti i commercianti di Casapulla al fine di far conoscere i reali vantaggi ai cittadini. Tutto questo servirà principalmente ad aumentare la raccolta differenziata e a salvaguardare l’ambiente».