0 00 4 min 2 anni 92

di Luigi Ottobre

Calciomercato Napoli, visite mediche per Politano e poi la firma sul contratto. Ma quello dell’interista potrebbe non essere l’ultimo colpo di mercato

Prende forma il Napoli del presente, ma anche quello che verrà. Dopo aver piazzato in questo calciomercato invernale gli acquisti di Demme, Lobotka e Rrahmani – quest’ultimo arriverà a giugno – il club azzurro sta per ufficializzare l’arrivo di Matteo Politano alla corte di Gattuso. L’ormai ex giocatore dell’Inter è giunto in mattinata alla clinica Villa Stuart per sostenere le visite mediche. Dopodiché si attenderà la firma sul contratto che legherà l’attaccante esterno ai partenopei per i prossimi 5 anni. Il classe ’93 guadagnerà 2 milioni di euro netti a stagione: nelle casse nerazzurre finiscono invece 21 milioni di euro più bonus.

Leggi anche >>> Serie A, Napoli-Juventus 2-1: gli azzurri risorgono contro Sarri. Zielinski e Insigne regalano i 3 punti

Calciomercato Napoli, contatti fitti con la Spal per Petagna

L’arrivo di Politano al Napoli potrebbe non essere l’ultimo acquisto del club di Aurelio De Laurentiis in questa finestra di calciomercato. L’attenzione di Cristiano Giuntoli si mantiene costante sul reparto avanzato: il ds partenopeo ha offerto prima 20 milioni alla Spal per portare in azzurro Andrea Petagna, poi 22 milioni più bonus. Entrambi i tentativi sono stati respinti: il club emiliano è in lotta per non retrocedere e non intende privarsi di uno dei suoi giocatori migliori. Ecco perché il Napoli potrebbe decidere di acquistare ora la punta classe 1995 lasciandola in Emilia fino al termine della stagione, per poi raggiungere la sua nuova squadra in estate, proprio come Rrahmani.

Leggi anche >>> Napoli-Juventus, Gattuso: “Battuta una grande squadra, ma dobbiamo pedalare. Se giochiamo di squadra possiamo fare di tutto”

Calciomercato Napoli, idea Mateta. Si allontana Amrabat

Mani in pasta ovunque del Napoli nel corso di questo gennaio, con gli azzurri più attivi che mai. Le difficoltà che i partenopei potrebbero riscontrare nell’affare Petagna spingono Giuntoli a seguire il piano B che porta a Jean-Philippe Mateta. Attaccante del Mainz, quest’anno ha avuto problemi al menisco che ne hanno limitato le prestazioni, a differenza dello scorso anno quando mise a segno 14 reti in 34 partite con la maglia dei Nullfünfer. Il classe ’97 potrebbe essere l’alternativa a Petagna.

Sembra sfumare la trattativa con il Verona per Sofyan Amrabat. Il centrocampista marocchino infatti preferirebbe la Fiorentina al Napoli, non trovando con gli azzurri né l’intesa sull’importo della clausola rescissoria – che sarebbe partita dal secondo anno su durata del contratto – né sulla durata di quest’ultimo. In uscita Amin Younes: il Napoli ha l’accordo con la Sampdoria – prossima avversaria in campionato – ma il tedesco non gradisce la destinazione. Sull’ex giocatore dell’Ajax ci sono anche Genoa, Torino e il Mainz. Difficile per ora ipotizzare uno scambio Younes-Mateta tra Napoli e Mainz.