0 00 4 min 2 anni 81

di Luigi Ottobre

“Benvenuto Matteo”: il tweet di Aurelio De Laurentiis che ufficializza l’acquisto di Politano

Matteo Politano è ufficialmente un nuovo giocatore del Napoli. L’annuncio è arrivato pochi minuti fa dal presidente azzurro Aurelio De Laurentiis che dà il benvenuto al suo nuovo calciatore attraverso il proprio account ufficiale Twitter. L’attaccante esterno, classe 1993, aveva sostenuto ieri le visite mediche a Roma presso la clinica Villa Stuart: arriva dall’Inter per una cifra complessiva di 23,5 milioni di euro tra prestito oneroso, obbligo di riscatto e bonus. La società meneghina ha precisato che si tratta di un prestito biennale. Politano ha firmato un quinquennale da 2 milioni netti a stagione.

Calciomercato Napoli, Rodriguez a un passo

Il mercato invernale del club azzurro potrebbe non chiudersi con l’arrivo di Politano. Da stamane infatti circolano in diversi ambienti voci che danno per fatto l’arrivo di Ricardo Rodriguez, terzino sinistro del Milan. Lo svizzero era stato accostato ai partenopei nei giorni iniziali dell’apertura della finestra di gennaio di questo calciomercato, essendo un fedelissimo di Gattuso ai tempi del Milan. Ma le trattative si erano col tempo raffreddate, con il rossonero vicino prima al Fenerbahce e poi al PSV. Trattative che ora hanno subito una netta accelerata: al momento pare che tra Napoli e Milan sia stato raggiunto un accordo di massima: prestito (2 milioni subito) con diritto di riscatto fissato a 5 milioni. I rossoneri avrebbero individuato già il suo sostituto: si tratta di Antonee Robinson, giocatore del Wigan.

Leggi anche >>> Calciomercato Napoli, visite mediche per Politano: si attende l’ufficialità. Giuntoli insegue altri due attaccanti

Napoli, non si molla Petagna: spunta Pinamonti

L’obiettivo numero uno in attacco resta Andrea Petagna. L’attaccante della Spal è vicinissimo a diventare un nuovo giocatore del Napoli, ma per giugno. Le difficoltà di arrivare alla punta spallina infatti, non hanno riguardato l’aspetto economico, quanto la volontà del club emiliano di non privarsi del suo attaccante nel corso di un campionato che vede la squadra di Semplici impegnata nella lotta salvezza. Costo dell’operazione 17 milioni più bonus: ancora non noti la durata del contratto né l’ingaggio che Petagna percepirà con i partenopei.

SPUNTA IL NOME DI PINAMONTI – Nonostante Petagna è a un passo dal Napoli, spunta nelle ultime ore il nome di Andrea Pinamonti. La questione relativa all’attaccante del Genoa non è semplice: il classe ’99 è in prestito al Grifone dall’Inter, nelle cui casse i rossoblù devono versare 18 milioni di euro entro il primo febbraio per l’obbligo di riscatto. Il Genoa potrebbe pagarli per poi riprenderli dal Napoli, ma la società di Preziosi non avrebbe pronto il suo sostituto a 3 giorni dalla chiusura del mercato. Inoltre l’Inter vanta un diritto di “recompra” non gradito dal club azzurro. Nel giro sarebbe potuto entrare Fernando Llorente: lo spagnolo in forza ai partenopei è gradito da Antonio Conte ma il Napoli non lascia partire l’ex Tottenham senza prima aver trovato con chi sostituirlo. Dal momento che Petagna arriverebbe a giugno, Llorente resterà a Napoli almeno fino alla fine di questa stagione.

Napoli, accordo con il Verona per Kumbulla

Napoli scatenato a gennaio: dopo aver chiuso per giugno l’arrivo di Rrahmani dall’Hellas Verona, ecco l’accordo con gli scaligeri per Marash Kumbulla, difensore albanese classe 2000. Cifra dell’intesa 20 milioni di euro, da trovare ora l’accordo col giocatore sulle cui tracce c’è forte l’Inter. Ad ogni modo, anche il centrale gialloblù arriverebbe a Napoli a giugno, insieme al compagno di squadra Rrahmani. Azzurri che inoltre non smettono di inseguire il terzo giocatore del Verona, Sofyan Amrabat: duello con la Fiorentina per il centrocampista marocchino.