0 00 3 min 2 anni 72

(servizio di Vincenzo Lombardi) – Oramai sono una realtà del panorama canoro italiano. Faccia pulita e profilo di altissimo livello. Casertani DOC dal respiro internazionale, grazie alle sonorità dei loro brani che rimandano alle charts e alle tradizioni del british pop. Davide Maiale e Claudia Pasquariello, I DAUDIA, vivono già da qualche stagione nei quartieri importanti della canzone. Merito, principalmente, di una produzione di inediti costante e sempre rinnovata ai quali si associa un’attività live intensa e di spessore. Dal primo singolo “Back and forth”, passando per “Chiedi al mare” trionfatore di “Area Sanremo 2019”, continuando con “Un altro giorno”, fino al recentissimo “Scorpione”, un brano bellissimo che parla d’amore in maniera non convenzionale. Un amore sofferto tra due donne, che ha lasciato un segno indelebile. La paura di rivelare questo sentimento profondo ed il rimpianto per non essere riuscite a superare il muro del pregiudizio fa sì che il dolore si intensifichi sempre più. Lo scorpione ha un significato ambivalente, indicando sia l’animale che mitologicamente ferisce e insinua il dubbio, sia il segno zodiacale considerato il più vendicativo nell’immaginario comune. Il video racconta la storia tormentata tra le due donne in una cornice astratta e scura, in cui le emozioni sono le vere protagoniste.

Scorpione” è stato l’ultimo atto del 2019 dei Daudia dopo aver conquistato ancora una volta l’accesso alle finali di “Area Sanremo”. In questi giorni, però, la maggior parte del tempo e della concentrazione è riservata a ciò che per ogni artista rappresenta il momento magico della carriera: la realizzazione di un album. Nella primavera 2020, infatti, Davide & Claudia dovrebbero dare alla luce il primo disco di inediti a marchio DAUDIA. Il primo grande traguardo e coronamento per un duo capace di alzare sempre l’asticella della bravura in materia di sette note. Un album che rappresenterà una ventata di aria fresca negli arrangiamenti e nei temi trattati dalla tracklist.

Abbiamo incontrato i DAUDIA durante l’applauditissimo concerto tenuto al “MantovaneLive” di Caserta per una chiacchierata a 360 gradi con vista sui nuovi progetti.

CLICCA SUL PLAYER E GUARDA VIDEOSERVIZIO