0 00 1 min 5 anni 100


Stavano praticamente ultimando le operazioni di carico della refurtiva quando, alcuni banditi, sono stati messi dall’intervento celere dei carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Maddaloni.
È quanto accaduto durante la notte tra mercoledì e giovedì sulla Statale Appia ai danni del centro scommesse “Scommessa Italia”. I responsabili del blitz, hanno forzato la serranda dell’esercizio commerciale succitato e, mentre erano intenti a caricare le slot machine sul furgone (rubato), sono dovuti scappare per l’arrivo dei carabinieri.
I furfanti, si sono dileguati tra le campagne adiacenti, facendo perdere le loro tracce.
Il furgone, lasciato sul posto, è stato sequestrato e le slot machine sono state riconsegnate ai proprietari.