0 00 2 min 2 anni 36
Generi alimentari di prima necessità ma anche mascherine: l’impegno di “Liberi sempre” non si ferma

Liberi sempre“, l’associazione di volontariato napoletana particolarmente attiva nei quartieri di Fuorigrotta e Bagnoli, prosegue nella sua attività solidale di raccolta e distribuzione del banco alimentare, rilanciando l’impegno con la consegna di mascherine di protezione.

Coronavirus, aggiornamento dell’unità di crisi della Regione Campania

“Mai come in questo momento di grave emergenza sanitaria – spiegano Martina D’Alessio e Massimo Scherillo, responsabili dell’associazione – è necessario che ognuno faccia la propria parte adottando tutte le precauzioni possibili per evitare la diffusione del contagio del Coronavirus e, se possibile, aiutando chi ha bisogno. Potendo contare sull’impegno dei nostri tanti volontari, come gli amici Antonio e Carlo, molto conosciuti a Fuorigrotta per altruismo ed entusiasmo, stiamo già distribuendo generi alimentari. E anche le prime mascherine di cui abbiamo potuto disporre grazie all’affettuoso sostegno di Rosario Miraggio e di Alessandro Coppola che ne ha realizzate diverse centinaia.

Massimo Scherillo

Pubblicato il bando per il bonus spesa. Scarica il modello di richiesta

Sappiamo bene che a volte chi è in stato di bisogno avverte un ingiustificato senso di vergogna e spesso ha difficoltà a farsi avanti. Ma noi ci siamo e siamo felici di poter dare una mano. Per questo – è l’esortazione di Massimo Scherillo – invitiamo chiunque versi in stato di difficoltà a non esitare, a scriverci subito una mail all’indirizzo cafauto@hotmail.it. Oppure a telefonarci allo 0812301089 o al 3920732690. Saremo felici di poterci rendere utili”.

Coronavirus, a Caserta il primo caso di paziente guarito con il Remdesivir

PER TUTTE LE NOTIZIE DI GIORNALENEWS CLICCA QUI