0 00 2 min 2 anni 156
La teverolese combatterà nel circuito agonistico nazionale ed internazionale X.F.C. (Xtreme Fighting Championships)

Dopo due anni di stop agonistico, Vincenza Improta torna sul ring. La decisione di tornare alle competizioni è stata presa insieme al suo staff, capitanato dal Maestro Antonio Improta. Vincenza, sorella dell’olimponico Giovanni, vanta un buon palmarès: pluricampionessa italiana nella kick boxing, campionessa europea I.S.K.A., due medaglie d’oro coppa del mondo di San Marino. Inoltre un titolo mondiale dilettanti, campionessa nazionale Kick Jiujitsu, campionessa nazionale boxe A.S.I.. Infine campionessa italiana di pugilato F.P.I. a squadra (quando risultava tesserata con le fiamme oro sezione Marcianise).

Sorteggi Champions ed EL, ecco le avversarie delle italiane. Tutti gli accoppiamenti

“Nel momento in cui la Federazione avrà il via libera per le competizioni da combattimento, seppur io sia stata lontana dall’agonismo – afferma Vincenza Improta -, cercherò di portare a casa qualche risultato di prestigio. Sono pronta a mettere in gioco la mia esperienza passata. Nel mio futuro ci sarà, sicuramente, l’insegnamento tra le fila dello staff tecnico della mia famiglia che, da 25 anni, è una realtà della kick boxing dell’agro aversano e di terra di lavoro”.

Altro acquisto della Normanna Volley Aversa: arriva il centrale Diana

PER TUTTE LE NOTIZIE DI GIORNALENEWS CLICCA QUI