0 00 2 min 2 anni 195

Finalmente ci siamo! 

Nel mentre state leggendo questo articolo si stanno svolgendo le operazioni di voto, che termineranno domani alle ore 15. Poi si partirà con lo spoglio delle schede per il Referendum Costituzionale e a seguire le schede dell’elezione regionale.

Martedì alle 09:00 dovrebbero cominciare lo spoglio delle schede per le elezioni comunali in Arienzo e Santa Maria a Vico.

Facciamo un augurio a tutti i 97 candidati della Valle di Suessola alle varie competizioni elettorali.

Incognita grossa sarà l’affluenza. Fortuna vuole che in questo momento, almeno quello in cui scriviamo, i casi positivi di Covid stanno scendendo. Rispetto a una settimana fa siamo a -5 per un totale di 15.

Ciò non toglie che a San Felice a Cancello il sindaco Giovanni Ferrara per precauzione ha deciso lo slittamento delle scuole di ogni ordine e grado per lunedì28 settembre.

Politicamente però non tutti sono in attesa di attendere il risultato elettorale per mettere in campo le proprie strategie politiche. A Cervino è arrivato un mezzo terremoto con la disobbedienza di tre assessori, che hanno votato contro la modifica statuaria per consentire l’elezione di un nuovo presidente del consiglio, dopo le dimissioni di Martuccio Serino. Situazione molto difficile che però al momento ci risulta congelata. All’albo pretorio non vi è ancora l’azzeramento della giunta, come ci si attenderebbe e non ci risultano nemmeno dimissioni dei tre.

Certo si è detto che il bilancio è passato senza troppi problemi, ma un comune non vive di solo bilancio, vi sono anche queste situazioni che sono importanti in quanto lo statuto di un comune è la sua “legge” fondamentale.

Vedremo la prossima settimana se ci saranno sviluppi e di quale tipo. Certo è che si rischia tra pochi mesi di avere un altro comune suessolano al voto. 

Buon Voto a tutti. 

www.pungiglioneblog.com