0 00 1 min 2 anni 100

ROMA- Sex and the city: due vigili urbani di Roma sono finiti al centro di un’inchiesta per aver fatto sesso nell’auto di servizio durante il turno di notte. La coppia, lui di circa 50 anni e lei di circa 40 in forze al XV gruppo (zona Cassia), era stata assegnata al pattugliamento del campo rom in via di Tor di Quinto. Traditi dalla passione e dalla radio accesa. Inchiesta in corso: i due sono stati assegnati ad altre funzioni. Rischiano dalla sospensione fino al licenziamento.