0 00 1 min 2 anni 137

MADDALONI- Parte il ripristino. Avviati i lavori di sistemazione della pavimentazione dissestata di via Cancello. L’ennesima rimessa in sicurezza dopo l’ennesima esplosione dei tombini. Non si contano più gli interventi periodici di risistemazione, periodica, parziale o per tratte, di quella che fu l’ex provinciale Nola-Caserta. Al netto della conta danni e dei disagi (arrecati ai privati), esiste un danno fisso e ricorrente che grava sulle casse comunali che si somma allo sfascio di una strada, dismessa dalla provincia in pessime condizioni e a cui il comune di Maddaloni si è sempre opposto. Dopo la gerra sul Ponte Vapore (dismesso anch’esso dalla Provincia in condizioni miserrime) bisognerebbe avviare un contenzioso (con provincia e regione) sui danni causati alla viabilità. Intanto, cominciano a ridepositarsi le sabbie contaminate maleodoronti. E il ciclo infinito dei disagi continua senza sosta.