0 00 2 min 6 mesi 33

«C’è bisogno di una data certa per la ripartenza del settore del wedding che in provincia di Caserta e in regione Campania dà lavoro a migliaia di persone. Le coppie devono poter programmare la loro cerimonia in una cornice di sicurezza, con regole certe in modo da poter rimettere in moto un comparto economico in cui gravitano mondo della ristorazione, sartoria, fotografi, fiorai, allestitori, truccatori, fotografi, musicisti e tutte quelle figure che concorrono all’organizzazione di una cerimonia. E’ per questo che, con il capogruppo di Italia Viva Tommaso Pellegrino, ho presentato un emendamento al Disegno di Legge recante “misure per l’efficientamento dell’azione amministrativa e l’attuazione degli obiettivi fissati dal DEFR 2021-2023 – Collegato alla stabilità regionale per l’anno 2021” con il quale chiediamo l’istituzione di un osservatorio sul wedding. L’osservatorio rappresenta lo strumento attraverso il quale garantire quel sistema di regole necessarie a garantire la ripartenza nel massimo della sicurezza sia per i lavoratori del comparto che per gli ospiti delle cerimonie. Fissati questi punti fermi, sarà possibile anche consentire l’avvio della programmazione degli eventi e non compromettere l’intero settore per tutto il 2021, rischio che corriamo se non si corre immediatamente ai ripari». Lo ha dichiarato il consigliere regionale Vincenzo Santangelo.