0 00 2 min 5 mesi 50
Dopo la segnalazione dell’Associazione c’è stato l’intervento degli uffici preposti: “Confidiamo di darvi un’ulteriore buona notizia

Piccoli passi di miglioramento. Dopo la denuncia dell’Associazione ABC sullo stato di degrado dell’area adiacente alla Fondazione Ferraro in via F. de Angelis, l’ente presieduto da Giuseppe Morgillo ha potuto constatare che a volte le proteste servono. ABC infatti aveva sottolineato come si erano “ritrovati davanti ad uno scenario assai poco edificante“. Tutta l’area denotava una scarsa manutenzione del verde pubblico, lampioni non in sicurezza, a cui si aggiungeva il degrado e il mortificante stato di abbandono dei bagni mobili.

Avevamo richiesto la pulizia dell’area verde, la rimozione del container dei wc, che versano in uno stato di degrado e di discutibile sicurezza – scrive ABC. “Giorni fa siamo ritornati sul posto e abbiamo riscontrato che il container risulta essere ancora lì, invece l’erba è stata tagliata, con somma gioia dei residenti. Ringraziamo pertanto l’assessore all’Ambiente e l’Ufficio Ecologia, che sin dal primo momento si erano prodigati ed attivati per la risoluzione del problema. Ci auguriamo – conclude l’associazione – che a breve anche quel container venga rimosso. Rappresenta infatti un pericolo per i bambini (e non solo), che frequentano quell’area attrezzata con giostrine“.