0 00 2 min 5 anni 143

Lecce, 16 settembre – Prosegue a Lecce la quarta edizione de ‘Le Giornate del Lavoro’ organizzate dalla Cgil. Tanti gli eventi in programma per questa seconda giornata, che vedrà tra gli ospiti il ministro della Giustizia Andrea Orlando, il Presidente della Commissione Parlamentare Antimafia Rosy Bindi e il Consigliere Economico di Palazzo Chigi Marco Leonardi.
Si inizierà alle ore 11, alle Officine Cantelmo, con la Lectio Magistralis “L’impatto biologico delle disuguaglianze” a cura di Paolo Vineis, Professore di Epidemiologia Ambientale presso l’Imperial College London.
Alle ore 12, sempre alle Officine Cantelmo, si svolgerà il dibattito “Fine lavoro mai”, moderato da Carmen Santoro, con Marco Leonardi, Consigliere Economico Palazzo Chigi; Angelo Pandolfo, docente di Diritto del Lavoro dell’Università di Roma ‘La Sapienza’. Per la segreteria nazionale della Cgil parteciperà Roberto Ghiselli.
Nel pomeriggio si terranno tre dibattiti. Al primo, “Oltre il dialogo l’accordo”, alle ore 17.30 nella sala Maria D’Enghien del Castello Carlo V, interverranno il sindaco di Bari Antonio Decaro, la sindaca di Roma Virginia Raggi, e il segretario confederale Cgil Vincenzo Colla. Modera il giornalista Paolo Baroni.
Alle 18.30 nel Chiostro dell’ex Convento Teatini, il Presidente della Commissione Parlamentare Antimafia Rosy Bindi, il ministro della Giustizia Andrea Orlando, e il segretario confederale della Cgil Giuseppe Massafra discuteranno con il giornalista Paolo Borrometi di “Legalità e Partecipazione”.
Scoop! Lavoro in prima pagina” è l’ultimo dibattito in programma per la giornata. Alle ore 21.30 al Chiostro dell’ex Convento Teatini, al microfono del giornalista Carlo Riva, prenderanno la parola Gad Lerner, giornalista, Mario Rodriguez, docente di Comunicazione Politica dell’Università di Milano, e Nino Baseotto, segretario confederale Cgil.
Alle 22 in Piazza Sant’Oronzo il concerto di Roberto Vecchioni chiuderà la seconda giornata della kermesse.