00 3 min 4 settimane
Grandissima partecipazione di pubblico per l’evento svoltosi nello storico borgo casertano con la direzione artistica dell’attrice Rossella Di Lucca. 250 comparse ed oltre 50 artisti presenti alla sfilata

Un successo clamoroso bagnato da una cornice di pubblico numerosa ed entusiasta. E’ sicuramente positivo il bilancio del Corteo Storico di San Leucio andato in scena lo scorso 23 giugno nello storico borgo casertano (LEGGI IL NOSTRO SERVIZIO DI PRESENTAZIONE). Un bilancio che premia il progetto culturale di un evento storico che diventa sempre più innovativo e interattivo.

Storia, cultura e innovazione sono state le protagoniste del pomeriggio Leuciano. Il borgo di San Leucio quest’anno è stato acceso da oltre 250 comparse che hanno sfilato per le vie del borgo con costumi dell’epoca (autentici gioielli in seno alla sfilata, ndr) e oltre 50 artisti, creando un percorso interattivo attraverso la città di “Ferdinandopoli” ovvero quello della ricerca della felicità.

(dalla pagina facebook Corteo Storico San Leucio)

Il Corteo di San Leucio, ha goduto della grande copertura mediatica di Radio Caserta Tv che ha seguito in diretta tutto l’evento e di RadioPiùFm che ha accompagnato nei giorni precedenti con interviste e curiosità hanno accompagnato la manifestazione. La storia, la cultura e l’innovazione sono state protagoniste in diverse modalità. Il Progetto “Utopia Reale” di Rossella Di Lucca ha segnato un passo avanti e, oltre a dare dinamicità al borgo, ha dato anche lustro alla storia e al messaggio della Colonia di Re Ferdinando: quello della ricerca della felicità. Protagonista anche la musica con l’artista Giuliano Gabriele e il suo Basta Live che ha portato tutti gli ospiti del borgo ad una vera e propria contaminazione musicale.

(dalla pagina facebook Corteo Storico San Leucio)

Il gruppo degli organizzatori, Associazione Corteo Storico di San Leucio con Gianluca Santangelo, quest’anno ha trasformato il progetto che dal 1976 è sempre vivo, migliorandolo in quantità dei numeri e in qualità del programma presentato e  trovando piena soddisfazione del pubblico che ha partecipato in maniera copiosa. Il successo del corteo è anche quello di Rossella Di Lucca, direttrice artistica dell’evento che ha lavorato senza sosta ad una “Utopia Reale” impregnata di tutta l’esperienza e la bravura dell’attrice casertana.

(dalla pagina facebook Corteo Storico San Leucio)

Abbiamo riportato in vita il sogno di Ferdinando IV e di quella città felice da lui tanto desiderata per l’intera comunità. San Leucio – dichiara Rossella a Giornale Newssi è nutrito dell’entusiasmo che traboccava negli occhi del pubblico, dei figuranti, dei bambini e delle maestranze che hanno ideato e portato avanti il progetto. Non posso che ringraziare Gianluca ed Ascanio Santangelo, Vincenzo Russo, Marta, Franca e tutto il mio team. “Utopia Reale” è stato un lunghissimo attimo di felicità“.

Vincenzo Lombardi