00 1 min 4 settimane

È quasi mezzanotte ad Acerra e i carabinieri della sezione radiomobile della compagnia di Castello di Cisterna stanno percorrendo le strade della città. La gazzella si trova a via Basilicata quando nota un ragazzo che alla vista dei carabinieri accelera il passo. L’uomo, un incensurato 23enne del posto, tenta di giustificare la sua presenza ma i carabinieri vogliono approfondire la vicenda. Il 23 viene trovato in possesso di 110 euro in contanti, di quasi 20 grammi di marijuana e di 7 grammi di hashish. Droga e denaro vengono sequestrati con i militari che estendono la perquisizione anche a casa dell’incensurato. Lì trovano quasi 100 grammi di marijuana, un coltello a serramanico, diverso materiale per il confezionamento dello stupefacente e un bilancino di precisione. Il 23enne è stato arrestato, dovrà rispondere di detenzione di droga a fini di spaccio.

Redazione