00 2 min 1 mese
Sarà collegato alla rete anche il nuovo reparto di ortopedia al terzo piano del nosocomio. Ritorno alla normalità previsto per mercoledì 19 giugno

MADDALONI- E adesso il potenziamento coinvolge anche gli impianti elettrici. L’ospedale chiude parzialmente per 24 ore: da domani 18 giugno, fino al mattino di mercoledì 19, verranno chiusi dei reparti e ridotte le attività di laboratorio. Il personale interessato è stato posto in ferie. Si potenzia la cabina elettrica e si adegua l’impianto elettrico interno. Il fatto nuovo è che verrà energizzato anche la sede della futura la nuova unità operativa semplice (Uosd) che è stata ricavata al terzo piano del nosocomio. Avrà 18 posti letto divisi in camere dotate di bagno, con ambulatori, uffici e spazi per il personale medico e paramedico. All’epoca della pandemia, il piano alto del nosocomio fu ristrutturato, per metà e in tempi record. Ora il passo successivo sarà l’attivazione dell’Uosd di ortopedia che affiancherà le attuali prestazioni ambulatoriali ortopediche e quelle chirurgiche erogate mediante i “Paac di ortopedia” in regime di Day Surgery. Continuano a pieno regime i lavori di costruzione del nuovo Pronto Soccorso che entrerà in funzione a dicembre.

Redazione