00 1 min 4 settimane

I carabinieri della stazione di Varcaturo hanno arrestato per evasione e resistenza a pubblico ufficiale Brendo Seferovic, 30enne sottoposto ai domiciliari in una baracca del campo nomadi in via Carrafiello.

Durante uno dei numerosi e quotidiani controlli all’interno dell’insediamento, i militari hanno sorpreso Seferovic a circa 60 metri dal luogo che il Giudice gli aveva imposto di rimanere.

Il 30enne si è opposto all’arresto e impugnando un martello ha minacciato di usarlo contro i carabinieri.

Nonostante le minacce i militari lo hanno disarmato e ammanettato. E’ ora in carcere, in attesa di giudizio.

Redazione