00 1 min 2 settimane

A Giugliano in Campania i Carabinieri della sezione radiomobile della locale compagnia hanno arrestato per furto in abitazione, istigazione alla corruzione e possesso di chiavi alterate Alfredo Massimo*, 56enne di Pianura già noto alle forze dell’ordine. I Carabinieri hanno notato l’uomo mentre scavalcava un muretto di un’abitazione a via campanella. Il 56enne ha tentato la fuga ma poco dopo è stato bloccato. Nelle tasche del pantalone e del giubbotto, rinvenuti dei gioielli appena rubati. Sequestrati un paio di guanti e un cacciavite verosimilmente utilizzato per forzare la porta di ingresso dell’abitazione. L’uomo, che ha tentato invano di convincere i carabinieri a non arrestarlo, è in attesa di giudizio.

* NATO A NAPOLI IL 10.01.1966

Redazione