00 1 min 3 settimane

Si è svolta questa mattina, davanti al monumento ai caduti in via Unità d’Italia nel comune di Caserta, la tradizionale cerimonia commemorativa per celebrare il 78° anniversario della proclamazione della Repubblica Italiana. Il sindaco di Caserta Dott. Carlo Marino, con la partecipazione di tutte le autorità civili, militari e religiose, ha reso omaggio ai caduti deponendo una corona di alloro in loro memoria. All’evento, come di consuetudine, ha partecipato anche una rappresentanza del comando provinciale dei Vigili del Fuoco di Caserta, con il comandante Dott. Ing. Paolo Massimi, che si è schierata insieme alle altre forze presenti nel picchetto d’onore.

Successivamente la cerimonia si è spostata in piazza Vanvitelli, dove i Vigili del Fuoco hanno steso il tricolore sulla facciata del palazzo della Prefettura.

Redazione