00 1 min 6 anni

Roma, 27 settembre –  “L’approvazione del nuovo Codice antimafia è un risultato importante per la democrazia del nostro Paese” Lo afferma il segretario generale della Cgil Susanna Camusso.
“Un risultato – aggiunge il leader della Cgil – frutto di una discussione approfondita che parte da un’iniziativa popolare ‘Io Riattivo il Lavoro’ promossa dalla Cgil attraverso il coinvolgimento di un vasto schieramento di associazioni e di un costante e quotidiano lavoro di sensibilizzazione e di lotta alla criminalità organizzata”.
“Un risultato importante – conclude Camusso – che, ci auguriamo, potrà agevolare il contrasto a  due fenomeni come quelli delle mafie e della corruzione che rappresentano un cappio al collo per la democrazia, lo sviluppo economico e la creazione di buona occupazione nel nostro Paese”.

bocchetti