00 1 min 1 mese

In casa un apparecchio per contare automaticamente il denaro, come quelli installati in banca.

Sarebbe servito a Gennaro Giglio, 54enne di San Giorgio a Cremano, arrestato dai carabinieri della stazione di Portici per spaccio di droga. Lo hanno sorpreso in via San Cristoforo mentre cedeva ad un 56enne una piastra di hashish da 100 grammi e 2 dosi di cocaina in cambio di 300 euro.

Poi hanno perquisito la sua abitazione nel comune di Ercolano e hanno sequestrato altri 900 grammi della stessa sostanza, suddivisi in 9 panetti. E ancora materiale per il confezionamento e una macchina conta-soldi. Giglio è ora in carcere, in attesa di giudizio. Per il cliente una segnalazione alla Prefettura.

Redazione