00 2 min 6 mesi

E’ accaduto a Mondragone. I militari dell’Arma, nel corso della mattinata odierna, si sono recati presso l’abitazione dell’uomo per assicurarsi della sua permanenza in casa.

Insospettitisi dall’insofferenza da questi mostrata durante il controllo, hanno deciso di eseguire una perquisizione personale e domiciliare durante la quale hanno rinvenuto e sequestrato 6 involucri in cellophane termosaldati contenenti sostanza stupefacente di tipo “cocaina“, per un peso complessivo di gr. 42,7; un  bilancino elettronico di precisione; un foglio di quaderno riportante nominativi e relativi somme numeriche; denaro contante per € 2.220,00 e un  telefono cellulare.

L’uomo, che dovrà rispondere di produzione, traffico e detenzione illecita di sostanze stupefacenti o psicotrope, è stato arrestato e tradotto presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere (CE).

E’ nel corso del controllo a un 30enne agli arresti domiciliari che i carabinieri del Reparto Territoriale di Mondragone hanno rinvenuto e sequestrato della sostanza stupefacente, un bilancino di precisione e denaro contante.

E’ accaduto a Mondragone. I militari dell’Arma, nel corso della mattinata odierna, si sono recati presso l’abitazione dell’uomo per assicurarsi della sua permanenza in casa.

Insospettitisi dall’insofferenza da questi mostrata durante il controllo, hanno deciso di eseguire una perquisizione personale e domiciliare durante la quale hanno rinvenuto e sequestrato 6 involucri in cellophane termosaldati contenenti sostanza stupefacente di tipo “cocaina“, per un peso complessivo di gr. 42,7; un  bilancino elettronico di precisione; un foglio di quaderno riportante nominativi e relativi somme numeriche; denaro contante per € 2.220,00 e un  telefono cellulare.

L’uomo, che dovrà rispondere di produzione, traffico e detenzione illecita di sostanze stupefacenti o psicotrope, è stato arrestato e tradotto presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere (CE).

Redazione