00 2 min 2 settimane

Riceviamo e pubblichiamo

MADDALONI – Il movimento “Riscossa di Maddaloni” si è riunito nella propria sede in Corso Io Ottobre discutendo all’ordine del giorno, in via primaria, su un eventuale orientamento in merito alle prossime elezioni europee. “Dopo un costruttivo dibattito – spiega il segretario Franco Roberti – si è arrivati nella determinazione di orientarsi per uno e/o più candidati appartenenti all’area del centro-destra, naturale sbocco del movimento”.

Sempre nella medesima assise il portavoce del movimento Roberti ha lanciato un’idea per abbellire la nostra cittadina: nella fattispecie, avallato dall’assemblea tutta, ha proposto, giusta una parte di residui attivi esistenti nelle casse del Comune di Maddaloni, di ritinteggiare prima e di abbellire poi con murales, il vetusto muro perimetrale esistente in via Caudina che fa da perimetro alle case popolari per una lunghezza di mt. 400 circa.

I murales potranno contenere un percorso che inizi dalla storia della compagine maddalonese a partire dall’antica Calatia ai giorni attuali. Questa idea verrà portata in commissione dal consigliere comunale di “Riscossa di Maddaloni” Gaetano Nuzzo.

Lo stesso Roberti porterà all’attenzione del Sindaco Andrea De Filippo l’iniziativa lodevole per rendere la nostra compagine cittadina più storicamente ed esteticamente più ammaliante.

Redazione