00 1 min 2 mesi

Una giostra incendiata in un parco comunale nella città di Sant’Anastasia. Ad appiccare l’incendio tre bambini di 11, 8 e 3 anni. A pagarne le conseguenze la madre, segnalata all’Autorità Giudiziaria per danneggiamento aggravato.

Utilizzando degli accendini, i 3 bimbi avrebbero dato alle fiamme alcune cartacce. Il rogo si sarebbe esteso poi ad una giostrina.

Grazie all’analisi delle immagini di videosorveglianza, i carabinieri della stazione locale hanno ricostruito l’episodio e identificato la madre dei tre bambini.

Redazione