00 1 min 1 mese

“Le condizioni dei feriti preoccupano tutti noi, sono in contatto con le istituzioni locali per capire in che modo possiamo intervenire, il porto è gateway fra i più importanti del Mediterraneo. Sono stato per ora rassicurato sulla salute dei passeggeri”. Così, il presidente del Consiglio Regionale della Campania Gennaro Oliviero, in contatto con i vertici delle istituzioni locali dopo aver letto dell’incidente che ha coinvolto la nave “Isola di Procida” della Caremar in arrivo da Capri che ha urtato contro una banchina al Molo Beverello di Napoli. Allo stato, sembrano essere 30 i feriti, ma nessuno in gravi condizioni. “Il porto di Napoli rappresenta il centro dell’economia del Sud e il cuore pulsante del turismo della penisola, siamo alla vigilia di una stagione che vedrà le navi piene di turisti. Sono sicuro che tutto si risolverà per il meglio”, conclude Oliviero.

Redazione