00 4 min 1 settimana
Richiesta urgente incontro di tutte le parti in indirizzo per probabile blocco lavori per svincolo autostradale di Maddaloni- Interporto

MADDALONI- La misura è colma. Mentre impazza il dibattito sulle Zone Zes e ci si gioca il futuro con i fondi del Pnrr, l’ennesimo ritardo paventato fa scattare la mobilitazione sindacale. Le segreterie provinciali della Filt-Cgil Fit-Cil e Uilt Uil già hanno protestato, due anni fa, contro le lungaggini degli scavi archeologici. E ora sui ritardi della rimozione die rifiuti interrati si ricomincia. Chiedono un tavolo di confronto al prefetto. Il tempo è scaduto e pure la pazienza è terminata. Chiesto un tavolo tra le parti per risolvere l”intoppo con Regione, comune e Autostrade per l’Italia. Ma c’è un dato imprescindibile: non ci sono i soldi per la bonifica obbligatoria dei rifiuti sepolti sotto la rotonda di accesso. Non li ha il comune, nel ruolo di ente attuatore dell’opera.

La nota unitaria dei sindacati:

Prefetto di Caserta

S.E. Dott. Giuseppe Castaldo

prefettura.caserta@interno.it

Presidente della Regione Campania

On. V. De Luca

capo.gab@pec.regione.campania.it

Presidente IV Commissione Trasporti

Regione Campania

Dott. L. Cascone

cascone.luc@consiglio.regione.campania.it

4com.perm.str@pec.cr.campania.it 

Società Autostrade Meridionali

Presidente Giuliano Mari

A.D. Roberto Tomasi

autostradeperlitalia@pec.autostrade.it

Signor Sindaco

Comune di Maddaloni

Dott. Andrea De Filippo

prot.generale@pec.comune.maddaloni.ce.it

E, p.c.:   Segreterie Regionali Campania

Filt Cgil – Fit Cisl – Uilt Uil

filtcgilcampania@legalmail.it         

segreteriafitcislcampania@pec.it  

uiltcampania@perc.it

Caserta

Protocollo

(Inoltrata via mail Pec)

Oggetto: Richiesta urgente incontro di tutte le parti in indirizzo per probabile blocco lavori per svincolo autostradale di Maddaloni- Interporto.

Le scriventi con la presente chiedono, a S.E. il Prefetto di Caserta, un intervento finalizzato alla situazione di blocco, dello svincolo autostradale della A30 “Maddaloni – Interporto”, la cui apertura è o era previsto per settembre 2024.

Un’opera, quello dello svincolo autostradale, importante per l’intera area interportuale dei Comuni di Maddaloni e di Marcianise, dell’intera provincia di Caserta, della Regione Campania e per tutto il Sud Italia.

Parliamo di un’area che è da considerarsi una piattaforma intermodale del trasporto delle merci fra le più grandi e importanti d’Europa.

Non a caso è interessata ad una ulteriore implementazione con infrastrutture di viabilità e ferroviarie, se pensiamo all’Alta Capacità e Velocità della Napoli Bari e della stessa Salerno Reggio Calabria, con finanziamenti del PNRR.

Da quanto abbiamo appreso, ci sarebbe un blocco dell’apertura del Casello a causa di una bonifica dei terreni circostanti all’area interessata allo stesso.

Non si intende entrare nel merito, poiché non è di nostra pertinenza, ma è urgente un incontro istituzionale di tutti i soggetti interessati, affinché si possa definire un fine a tale vicenda, nel rispetto anche di un cronoprogramma definitivo, visto che è stato più volte modificato nel corso di questi anni.

Si resta in attesa di un riscontro alla presente e si coglie l’occasione per i distinti saluti.

Segreterie Provinciali Caserta

 Filt Cgil                       Fit Cisl                       Uilt  Uil

                                 T. Pascarella              P. Federico                 G. Spanò

Redazione