00 1 min 2 mesi

Nella serata di ieri, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Avellino, hanno tratto in arresto un 50enne di Altavilla Irpina, per maltrattamenti in famiglia, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale.

Il provvedimento è scaturito a seguito dell’intervento dei militari della Sezione Radiomobile Carabinieri presso l’abitazione dell’arrestato, resosi responsabile, ancora una volta, di una lite con la sua compagna, arrivando a malmenarla, minacciarla e ferirla con un coltello da cucina.

La tempestiva ed efficace azione dei militari dell’Arma ha scongiurato ulteriori conseguenze alla donna mentre l’uomo, vistosi bloccato, ha iniziato a scagliarsi contro i militari intervenuti.

Al termine delle formalità di rito, l’arrestato è stato associato alla Casa Circondariale di Avellino.

Il risultato operativo è strettamente collegato alla particolare attività quotidianamente svolta dai Carabinieri, rivolta alla prevenzione e repressione dei reati di genere.

Redazione