00 2 min 3 settimane
Chiesto un confronto tecnico per rilevare eventuali criticità

MADDALONI- Ancora problemi contabili: per gli operatori della Velia Ambiente i conti non tornano. E’ ancora aperto il confronto sulle incongruenze sui cedolini. E questa mattina, dopo un serrato confronto, i netturbini hanno rilevato degli intoppi procedurali sui criteri di cessione del quinto delle stipendio e per accedere alle condizioni di finanziamento. Un nuovo allarme si aggiunge ad un precedente stato di mobilitazione. E’ scattata la verifica sui problemi tecnici che impediscono ad alcuni di accedere a questo particolare tipo di finanziamento. Da qui la richiesta aggiuntiva di un confronto tecnico con l’azienda per rilevare le cause del mancato accesso. I dipendenti vogliono spere che condizioni riconducibili a ripetuti ritardi nel versamento delle quote di cessioni attive, altre situazioni che risultano non solvibili. Tecnicamente riconducibili all’azienda. Oppure se sussistono condizioni ostative da ricollegare ai rapporti dei singoli con gli istituti di credito. Insomma, qualunque sia la causa, i conti non tornano. E cresce il nervosismo sempre in attesa di un confronto chiarificatore tra le parti.

Redazione