00 2 min 1 mese

La Polizia di Stato di Caserta ha arrestato, nei giorni scorsi, alla “rotonda” di San Nicola la Strada, due cittadini extracomunitari di origine gambiana, di 24 e 29 anni, ritenuti responsabili di spaccio di sostanze stupefacenti.

In seguito ad alcune segnalazioni pervenute, sono stati intensificati i servizi di controllo dei Falchi della Squadra Mobile, che hanno osservato, nell’area in questione, i movimenti sospetti di alcune persone, tra cui acquirenti.

In una prima occasione, i poliziotti hanno notato lo scambio di hashish avvenuto tra un soggetto ed il gambiano 24enne, con numerosi precedenti specifici ed irregolare sul territorio nazionale, in seguito a perquisizione trovato in possesso di altro stupefacente.

Il giorno successivo, il 29enne, in attesa del rinnovo del permesso di soggiorno, anch’egli con numerosi precedenti specifici, è stato visto cedere stupefacente ad un ragazzo. Perquisito, è stato trovato in possesso di una cospicua somma di denaro, in banconote di piccolo taglio, provento dell’attività illecita.

In seguito alle convalide degli arresti, l’Autorità Giudiziaria ha sottoposto i due indagati all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria per tre volte alla settimana e all’obbligo di dimora nei comuni di domicilio, in attesa di giudizio.

Redazione